Eventi

Zagarolo, Corte di Palazzo Rospigliosi tutta esaurita per Anna Foglietta

Una serata magica all’insegna del teatro e di una delle attrici più interessanti del panorama artistico italiano. Anna Foglietta si è esibita davanti una Corte di Palazzo Rospigliosi completamente esaurita in ogni ordine di posto, con il suo monologo “La bimba col megafono. Istruzioni per farsi ascoltare”.

Dopo Edoardo Leo, Francesca Reggiani, Giorgio Pasotti e Paola Minaccioni, Zagarolo ospita dunque un’altra attrice importante, talentuosa e poliedrica. A lei e al suo staff il ringraziamento dell’amministrazione comunale e della comunità di Zagarolo per aver accettato l’invito di esibirsi nella cornice magica di Palazzo Rospigliosi.

Zagarolo Palazzo Rospigliosi Anna Foglietta Pubblico 1

“Anna Foglietta è un’attrice eclettica con un talento straordinario – ha detto la sindaca di Zagarolo Emanuela Panzironi -. L’intera Corte di Palazzo Rospigliosi si è riempita di silenzio e applausi per un monologo incalzante e ironico. Una serata speciale passata tra tanti amici e concittadini per un’estate a Zagarolo ancora piena di sorprese”.

“Desidero ringraziare il consigliere delegato alla Cultura Alessandro D’ambrosi, la presidente di Palazzo Rospigliosi Andrea Celeste Peronti, la Pro Loco di Zagarolo, lo staff del Museo del Giocattolo, l’Ufficio Cultura e il suo capoarea Simona Petrassi, la Croce Rossa e la Protezione Civile per il brillante lavoro di coordinamento e sinergia svolto in vista dell’evento”.

“Ma il ringraziamento più grande – ha concluso la sindaca Panzironi – va ad Anna Foglietta, che ha scelto Zagarolo come meta del suo spettacolo “La bimba col megafono. Istruzioni per farsi ascoltare'”.

commenta