Quantcast
Velletri - Trivelloni annuncia: "Finanziato il parcheggio multipiano sotto l'Ospedale. Nel Piano anche l'Elisoccorso" - Castelli Notizie
Politica

Velletri – Trivelloni annuncia: “Finanziato il parcheggio multipiano sotto l’Ospedale. Nel Piano anche l’Elisoccorso”

parcheggio sotto la villa

Ottime notizie per Velletri (così come già accaduto nei giorni scorsi per Genzano: LEGGI QUI), sul fronte dei progetti legati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), che sta iniziando ad entrare finalmente nel vivo. Uno dei primi Ministeri a muoversi è stato quello delle Infrastrutture e Mobilità sostenibili (Mims), che ha assegnato 3 miliardi di euro per realizzare 159 interventi nell’ambito della Rigenerazione Urbana

Tra i soggetti beneficiari delle risorse c’è anche il Comune di Velletri, secondo un cronoprogramma dettagliato di interventi, coi lavori che dovranno concludersi entro entro il 2026.

Ad annunciare la lieta novella, proprio alla vigilia dell’Epifania e nel giorno della Pasquella tanto cara ai veliterni, è il leader di Patto Popolare, Lamberto Trivelloni: “È ufficiale – ha dichiarato -: il Governo Draghi ha finanziato il 100% dell’opera pubblica con cui si realizzerà il Parcheggio sotto l’Ospedale di Velletri e la annessa scala mobile attrezzata che accompagnerà gli utenti direttamente a ridosso della Galleria Ginnetti e quindi nel pieno del Centro Storico di Velletri. Come Patto Popolare e Forza Italia – ha aggiunto Trivelloni – esprimiamo la nostra più totale soddisfazione e ci adopereremo affinché le opere vengano svolte in tempi celeri e con professionalità. Sono tanti anni che ci battiamo per questo obiettivo e finalmente si comincia a vederne la luce”.

Da noi contatto per avere ulteriori lumi, Trivelloni ha aggiunto: “Sono Bandi a cui il Comune di Velletri ha chiesto di partecipare e sono fondi stanziati per opere strutturali e la rigenerazione urbana. Si tratta, nello specifico, di 9 milioni di euro per 5 opere segnalate nei progetti presentati dal nostro Comune, che riguardano la riqualificazione di aree degradate. E quindi ora si passa alla fase esecutiva. Un’opera del genere – ha aggiunto Lamberto Trivelloni – costerà almeno 4,5 milioni di euro, ma spetterà ai dirigenti preposti dare migliori ragguagli. A noi di Patto Popolare e di Fi per il momento basta che si inizi il percorso. E chiaramente a latere, ma non meno importante, vi è la pista di atterraggio dell’Elisoccorso nel vicino Ospedale.

Noi ci auguriamo, infatti, che quanto prima si realizzi un Pronto Soccorso multifunzionale e di nuova generazione. Nei primi 60 minuti d’intervento tante vite sono appese ad un filo ed il filo è quello: se regge, allora c’è speranza, senza si muore, da qui l’importanza di un Pronto Soccorso all’altezza della situazione e di un Elisoccorso notturno. Dell’ospedale, tuttavia, ne parleremo a parte. Patto Popolare e Fi con Ladaga e Messori in Consiglio comunale farà sentire la sua voce e darà il massimo apporto per vedere realizzata questa importantissima opera. Il nostro centro storico e la qualità della vita nella nostra cittadina ne avranno un beneficio enorme. Sia chiaro da subito: il percorso rotante non dovrà essere troppo in pendenza, in quanto vi dovranno transitare passeggini e disabili. Dovrà avere tre piattaforme di collegamento: una con il Colombo, una con il parco comunale Villa Ginnetti e l’ultima a ridosso della Galleria Ginnetti. Noi la Velletri del futuro la immaginiamo così…”.

A quanto trapela non si tratterebbe del parcheggio con 1000 posti a raso chiesto lungamente da Patto Popolare, così come sintetizzato nel programma del candidato sindaco Alessandro Priori, e poi confluito in quello dell’attuale Primo cittadino Orlando Pocci, quanto di un multipiano di circa 350/400 posti.

 

Più informazioni
commenta