Quantcast
Cynthialbalonga: parla il d.s Tomei dopo la vittoria contro i sardi - Castelli Notizie
Calcio

Serie D, 3 a 0 della Cynthialbalonga. Parla il D.S. Tomei: “3 punti fondamentali”. Ora la trasferta ad Afragola

Dopo la cruciale vittoria per 3-0 nelle mura amiche dell'Abbatini di Genzano contro il Latte Dolce, ha parlato il direttore sportivo Giorgio Tomei ai microfoni ufficiali della società.

Generico aprile 2022

Dopo la cruciale vittoria per 3-0 nelle mura amiche dell’Abbatini di Genzano contro il Latte Dolce, ha parlato il direttore sportivo Giorgio Tomei ai microfoni ufficiali della società. Ieri i castellani sono riusciti a riprendere il cammino di marcia grazie ai tre gol fatti al fanalino di coda del girone, vicino alla retrocessione in Eccellenza. La partita l’ha sbloccata al 36′ Bolò, dando conferma dell’ottimo periodo che sta vivendo e ha poi raddoppiato al 77′ Alessandro, prima del gol definitivo di Romito al 92′, che ha così trovato il suo primo gol in maglia castellana, con gli ospiti ridotti in 9 uomini. Ora la Cynthialbalonga dovrà vincere il big match di giovedì contro l’Afragolese, per cercare di far riaccendere le speranze play-off.

Nel frattempo ha detto qualcosa sulla partita di ieri e sulla successiva ad Afragola, che è in dubbio causa Covid, il d.s Giorgio Tomei.

Di seguito le sue dichiarazioni.

Tomei: “I tre punti contro il Latte Dolce? Fondamentali”

Dopo i tre punti conquistati ieri sull’erba dell’Abbatini, la Cynthialbalonga si riavvicina al quinto posto ed alla corsa play-off, distante solamente 3 punti. Di fondamentale importanza il match di giovedì, ma la gara è ancora in dubbio dopo il rinvio dell’ultimo impegno dei campani a Cassino a causa del Covid. Il d.s Tomei però si concentra ad analizzare la partita di ieri contro il Latte dolce Sassari:

Sul match contro i sardi:

Quella col Latte Dolce non è stata una partita così semplice come potrebbe sembrare dal risultato. All’alba della gara, ad esempio, ci è voluto un grande doppio intervento di Santilli per evitare il vantaggio sardo. Subito dopo è arrivato l’episodio della prima espulsione, solare, a un giocatore avversario che ha fermato Alessandro lanciato a rete verso la porta. Poi il gol di Bolò ci ha mandato in vantaggio e nella ripresa, dopo un secondo cartellino rosso a un giocatore del Latte Dolce, abbiamo raddoppiato con un bel calcio di punizione dal limite e poi triplicato con una delle più belle reti della stagione grazie al neo entrato Romito”.

Le aspettative e l’importante obiettivo da raggiungere:

“Eravamo partiti con delle attese più importanti, lo sanno tutti. Ma la squadra ha saputo rialzarsi e dimostrare il proprio valore: centrare un piazzamento play off è comunque un obiettivo di valore” 

commenta