Quantcast
Colonna - Aria Pulita: "Inizia percorso nazionale, non dimentichiamo la lotta sul nostro territorio" - Castelli Notizie
Attualità

Colonna – Aria Pulita: “Inizia percorso nazionale, non dimentichiamo la lotta sul nostro territorio”

baldini aria pulita

di Elena Campolongo

Dopo la Conferenza Nazionale sul Diritto al respiro dell’8 maggio, l’Associazione Aria Pulita con un comunicato ufficiale informa i cittadini di aver intrapreso il cammino verso un network nazionale di comitati e associazioni da tutta Italia impegnati nella difesa dell’ambiente e della salute, messe potenzialmente a rischio dalle cosiddette ditte insalubri.

“La nostra Associazione ha iniziato un percorso che vede coinvolti più soggetti a livello nazionale. Dalle Istituzioni ai più alti livelli. Da illustri medici che ci ricordano quotidianamente quanto la nostra salute sia a rischio fino ad arrivare ai Comitati formati dai cittadini che sono le sentinelle attive di quello che succede nei territori. Sarà un percorso articolato che ha un obiettivo ben preciso, ridare la serenità quotidiana a centinaia di cittadini che hanno visto ledere i loro diritti”.

Tutto questo, però, non toglie né tempo né vigore alla lotta condotta da anni sul territorio dei Castelli Romani, nelle aree di Monte Compatri e San Cesareo, dalle cui commissioni si attendono con ansia risposte: “Non dimentichiamo la lotta che abbiamo intrapreso sul nostro territorio e alle problematiche ad esso connesse e non abbiamo mai smesso di lavorarci sopra. Come abbiamo sempre detto attendiamo (ancora per poco) la Commissione Consiliare Temporanea del Comune di San Cesareo che si faccia viva così come aspettiamo che si concluda il lavoro della Commissione d’indagine a Montecompatri, fiduciosi che si possano trovare delle soluzioni condivise. Nel frattempo i Comitati presenti sul territorio si stanno attivando utilizzando le armi che hanno a loro disposizione. In questo senso va il nostro sostegno incondizionato al Comitato Pro Campo Gillaro che ha intrapreso un’azione legale importante. A breve vi comunicheremo delle iniziative che avranno lo scopo di risvegliare e sensibilizzare i cittadini dormienti”.

commenta