Quantcast
Romina Trenta, il suo sorriso per sempre: tutta Italia piange l'assessora veliterna - Castelli Notizie
Politica

Romina Trenta, il suo sorriso per sempre: tutta Italia piange l’assessora veliterna

Generico gennaio 2022

Il suo sorriso per sempre. Anche ora che attorno a lei ci sono solo lacrime. Perché dire addio ad una donna di appena 46 anni, vinta da un male ancora incurabile nell’estate della sua vita, é maledettamente difficile da accettare. E anche da capire. Il suo sorriso, tuttavia, è la fotografia con cui chiunque di coloro che oggi la piangono si ritroverà a ricordarla. Non appena al dolore della scomparsa si affiancherà la gioia di averla conosciuta.

Perché era proprio quel sorriso contagioso ad accendere i cuori di chi l’amava. Ed è con quel suo proverbiale e radioso sorriso che in tanti la stanno ricordando. Anche oggi. Da Enrico Letta, segretario nazionale del Partito Democratico, al Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, passando per i tanti compagni di un lungo viaggio a disposizione della comunità, in quella comune passione chiamata politica, sono numerosi coloro che oggi l’hanno omaggiata di un pensiero.

Lo hanno fatto condividendo una delle sue tante pose in cui la dominante era proprio quel suo meraviglioso sorriso. Un sorriso che non sarà vinto neppure dalla morte, visto che resterà tatuato nel cuore di chi l’ha amata e chi ne ha apprezzato l’affabilità, la gentilezza, l’altruismo e quella spiccata propensione a mettersi a disposizione del prossimo. 

Mancherà a tanti, Romina Trenta, e mancherà quel sorriso che sapeva tratteggiare la sua personalità meglio di qualsiasi aggettivo che si possa spendere oggi, nell’ora del trapasso. “Il suo ricordo sapremo onorare come merita” ha dichiarato in mattinata il sindaco di Velletri, Orlando Pocci, cui è toccato comunicare ufficialmente il suo decesso. Ed è quello che tutti si augurano, affinché possa continuare a lasciare il segno anche ora che la sua anima ha raggiunto una nuova dimensione. 

E ci piace allora ricordarla così, come una donna che aveva assunto su di se deleghe apparentemente in antitesi tra loro, quella al Bilancio e quella alla Cultura – con nel mezzo la Valorizzazione dei Prodotti Tipici e le Pari Opportunità – a testimonianza della sua spiccata versatilità e preparazione. Una preparazione che, siamo certi, avrebbe continuato a mettere a disposizione della città che le aveva dato i natali nel 1975 e per la quale aveva deciso di investire il proprio tempo. Per far quadrare i conti, ma anche per esaltare e far da collante al patrimonio artistico – culturale della millenaria città volsca. Una missione che si è interrotta sul più bello, quando di cose da fare e da dare ne avrebbe avute ancora tante. Come i suoi sorrisi. Già, il suo sorriso…per sempre!

Romina Trenta tornerà a Velletri lunedì 3 gennaio e dalle 16 verrà allestita la Camera Ardente nella Sala delle Lapidi del Palazzo comunale. All’indomani, martedì 4 gennaio, verranno celebrati i funerali, col rito funebre che avrà inizio alle 15, presso la Basilica di San Clemente. 

Generico gennaio 2022

 

Più informazioni
leggi anche
Romina Trenta
Cronaca
Lutto a Velletri, Romina Trenta non ce l’ha fatta: l’assessora è morta ad appena 46 anni
Generico gennaio 2022
Politica
Velletri – La morte di Romina Trenta, il cordoglio della politica: “Sapremo onorarla come merita”
Generico gennaio 2022
Politica
Romina Trenta, anche i Comuni di Lariano e Lanuvio piangono la scomparsa dell’assessora di Velletri
Camera Ardente Romina Trenta Velletri
Politica
Velletri – Pianti, applausi e tanto affetto per Romina Trenta nella Camera Ardente in Comune
commenta