Quantcast
Discarica di Albano, il “no” dei Castelli Romani alla proroga di Gualtieri sbarca a Roma - Castelli Notizie
Attualità

Discarica di Albano, il “no” dei Castelli Romani alla proroga di Gualtieri sbarca a Roma

sit in roma discarica albano

Il sindaco capitolino e metropolitano, Roberto Gualtieri, ha deciso che i rifiuti dell’Urbe Eterna saranno sversati nella discarica di Albano Laziale fino al prossimo mese di luglio. Ma i cittadini non si arrendono e si oppongono alla proroga dell’ordinanza della ex prima cittadina grillina, Virginia Raggi.

Per questa ragione stamattina i ragazzi del presidio No Inc di Albano Laziale hanno organizzato un sit-in di protesta a Piazza Santissimi Apostoli, a Roma, davanti alle sedi della Città Metropolitana di Roma Capitale e della Prefettura.

Una manifestazione per non abbassare la guardia e chiedere a viva voce la chiusura del sito di Roncigliano e lo stop alla immondizia di Roma in quel di Albano Laziale. Finora a nulla sono valse le sollecitazioni politiche e istituzionali, arrivate dal nostro comprensorio da sindaci e associazioni dei Castelli Romani, ma la protesta non si spegne, anzi si rinnova, come dimostra il presidio di questa mattina.

Vedremo quali reazioni giungeranno, se giungeranno, da Gualtieri e compagni.

sit in roma discarica albano
sit in roma discarica albano
Più informazioni
leggi anche
No Discarica Roncigliano
Ambiente
Roncigliano, la montagna avvelenata si gonfia sempre più, emanando fetori mortiferi
Massimiliano Borelli Albano
Attualità
Albano, sulla discarica il Sindaco non molla: “Delusi, ma pronti a battaglia legale”. Basterà?
discarica abano
Attualità
Discarica di Albano, Assotutela contro Gualtieri: “Proroga ordinanza illogica e fuori luogo”
Marco Cacciatore Parco
Politica
Discarica di Albano, intervista al presidente Cacciatore: “Chiuderla si può, anzi si deve”
discarica albano ardeatina
Attualità
Discarica di Albano, la protesta non si ferma: cittadini e Ust bloccano l’Ardeatina
DISCARICA 2
Attualità
Discarica di Albano, la “patata bollente” approda venerdì 21 gennaio in commissione Trasparenza
commenta